Nella serata di ieri, durante il volo che da Yerevan lo riportava a Roma al termine della Visita in Armenia, Papa Francesco ha incontrato i giornalisti a bordo dell’aereo in una conferenza stampa, la cui trascrizione pubblichiamo di seguito:
 
Nel corso del viaggio aereo da Yerevan verso Roma, sorvolando successivamente la Turchia, la Bulgaria, la Serbia, il Montenegro, la Bosnia-Erzegovina, la Croazia e rientrando infine in Italia, il Santo Padre Francesco ha fatto pervenire ai rispettivi Capi di Stato i seguenti messaggi telegrafici:
 
Alle ore 17 di questo pomeriggio il Santo Padre Francesco e S.S. il Catholicos Karekin II hanno visitato il Monastero di Khor Virap, uno dei luoghi sacri della Chiesa Armena, ai piedi del Monte Ararat.
 
Nel pomeriggio, il Santo Padre Francesco ha salutato il personale che lo ha accolto durante la sua permanenza ad Etchmiadzin. Subito dopo ha incontrato anche un folto gruppo di delegati e benefattori della Chiesa Armeno-Apostolica.
 
Questa mattina, il Santo Padre Francesco ha celebrato la Messa in privato nella Cappella allestita per l’occasione nella residenza presso il Palazzo Apostolico di Etchmiadzin. Hanno concelebrato il Nunzio Apostolico S.E. Mons. Marek Solczyński e il segretario della Nunziatura.
Subito dopo, nella Sala d’ingresso della stessa residenza, il Papa si è intrattenuto con i 14 Vescovi armeni cattolici, alla presenza dei sacerdoti che svolgono il loro ministero nel Paese.
Quindi si è trasferito in auto al Piazzale di San Tiridate per partecipare alla Divina Liturgia.

 

In data 7 maggio 2016, è stata pubblicata la nomina dell’Em.mo Card. Christoph Schönborn, O.P., Arcivescovo di Wien (Austria), ad Inviato Speciale del Santo Padre alla celebrazione del 25° anniversario dell’erezione dell’Arcidiocesi di Minsk-Mohilev (Bielorussia), in programma a Budslau nei giorni 1° e 2 luglio 2016.
 

Questa mattina il Santo Padre Francesco ha lasciato il Palazzo Apostolico di Etchmiadzin e si è trasferito in auto a Tzitzernakaberd per la visita al Complesso dedicato alla memoria delle vittime del Metz Yeghérn, il massacro del popolo armeno sotto l’impero ottomano del 1915.
 
Pubblichiamo di seguito il testo del videomessaggio del Santo Padre Francesco che viene trasmesso questa sera al popolo armeno in occasione dell’imminente Viaggio Apostolico in Armenia:
 

Udienza generale 22 giugno 2016

L’Udienza Generale di questa mattina si è svolta alle ore 10.00 in Piazza San Pietro dove il Santo Padre Francesco ha incontrato gruppi di pellegrini e fedeli provenienti dall’Italia e da ogni parte del mondo.
 
Si è aperto oggi ad Oslo in Norvegia il VI Congresso mondiale contro la pena di morte, promosso dalla Ong francese Ensemble contre la peine de mort e dalla World Coalition Against Death Penalty, di cui fanno parte circa 140 organizzazioni da tutto il mondo.
 

Omelia di sua santità il patriarca ecumenico Bartolomeo, presidente del santo e grande Concilio della Chiesa ortodossa durante la concelebrazione della Divina liturgia nella chiesa metropolitana di S. Minas a Heraklion (Creta) con le loro beatitudini i primati delle sante Chiese ortodosse (19.6.2016) Vostre beatitudini, venerati fratelli primati delle Chiese locali ortodosse,[1] Teodoro di Alessandria, Giovanni di Antiochia, Teofilo di Gerusalemme, Cirillo di Mosca, Irinej di Belgrado, Daniel di Bucarest, Neophyte di Bulgaria, Ilia di Georgia, Crisostomo di Cyprus, Ieronimo di Atene, Sawa di Varsavia, Anastasio di Tirana e Rastislav di Prešov, assieme alle vostre onorevoli delegazioni, 
vostra eccellenza, presidente della Repubblica ellenica,
Vostra eminenza arcivescovo Ireneo di Creta, assieme ai reverendissimi e amati fratelli che sono con voi, conil santo Sinodo eparchiale della Chiesa di Creta,
Reverendissimi ed eccellentissimi santi fratelli,
Benamato clero e laicato ortodosso da tutto il mondo,
 

VISITA A 'VILLA NAZARETH'

Alle ore 17 di oggi, Papa Francesco si è recato in visita alla Comunità di “Villa Nazareth” in Roma. L'istituzione, gestita attualmente dalla “Fondazione Comunità Domenico Tardini” e presieduta dal Cardinale Achille Silvestrini, compie 70 anni di vita.
Al suo arrivo, il Santo Padre è stato accolto prima dai bambini, poi nella Cappella ha incontrato gli studenti a cui ha rivolto un commento sul brano del Vangelo del Buon Samaritano (Lc 10,25-37).
Nel campo di calcio, il Papa ha incontrato tutta la comunità, in cui ha avuto un colloquio di domande e risposte con i giovani e gli amici ed altri membri della comunità.
 

Angelus 19 giugno 2016

Alle ore 12 di oggi il Santo Padre Francesco si è affacciato alla finestra dello studio nel Palazzo Apostolico Vaticano per recitare l’Angelus con i fedeli e i pellegrini convenuti in Piazza San Pietro per il consueto appuntamento domenicale.
 

L’Udienza Giubilare, 18.06.2016

Questa mattina, alle ore 10.00, si è svolta in Piazza San Pietro la settima Udienza giubilare, incontro che Papa Francesco ha stabilito di tenere per i pellegrini e i fedeli che giungono a Roma per il Giubileo della Misericordia.