È morta l’antropologa Ida Magli

ida magliL’antropologa e scrittrice Ida Magli è morta il 21 febbraio a Roma all’età di 91 anni. L’autrice di Matriarcato e potere delle donne (1978) e di Gesù di Nazareth. Tabù e trasgressione (1982) aveva da poco pubblicato il suo ultimo libro Figli dell’uomo.
Duemila anni di mito dell’infanzia (Milano, Bur, 2015, pagine 220, euro 13) sulla violenza ai bambini in quanto soggetti deboli e senza potere della storia. Nata a Roma nel 1925, laureata in filosofia, ha insegnato antropologia culturale all’università di Roma La Sapienza e ha applicato il metodo degli studi antropologici in uso per le società cosiddette “primitive” a quelle europee, e in particolare a quella italiana. Si è occupata di storia delle donne, di religiosità popolare e della devozione mariana, con grande attenzione per la struttura sociale e simbolica del potere maschile. Tra le opere si possono ricordare: Gli Uomini della Penitenza. Lineamenti antropologici del medioevo italiano (1967, con successive edizioni), Introduzione all’a n t ro p o l o g i a culturale (1983, traduzione inglese 2001), Sulla dignità della donna (1993, traduzione spagnola 1995). Le sue voci Monachesimo cristiano femminile per l’«Enciclopedia delle Religioni» diretta da Alfonso M. Di Nola e Perfezione nel «Dizionario degli Istituti di Perfezione» hanno avuto grande influenza su tutti gli studi su questi temi. Nota per la sua polemica contro l’Unione europea, ha pubblicato il pamphlet Contro l’E uropa (1997, nuova edizione 2001), e ha espresso critiche sulla civiltà islamica, a proposito soprattutto del ruolo delle donne nella società.

© Osservatore Romano - 22-23 febbraio 2016


Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.

Build and Design
by Paul Freeman sDg

partner di
Novae Terrae
www.novaeterrae.eu