Rassegna stampa etica

Il Presidente Gandolfini scrive a Sky TV e a Mediaset Premium

baratroGentile Responabile,

mi rivolgo a Lei con indignazione in merito allo spot pubblicitario messo in onda nella fascia orario tipicamente utilizzata dai bimbi più piccoli, ove – utilizzando il cartone Disney Frozen, amatissimo dai bimbi – si fa propaganda ideologica, mostrando la presenza di famiglie omogenitoriali (uomo/uomo, donna/donna) accanto alla famiglia naturale come definita dall’articolo 29 della nostra Costituzione.

In Italia non esiste il cosiddetto matrimonio gay, esistono convivenze omo ed eterosessuali che rientrano nella fattispecie prevista dall’articolo 2 della Costituzione, ed esiste una sola forma di istituto familiare “società naturale fondata sul matrimonio” (art.29).

E’ intollerabile che bimbi italiani vengano sottoposti ad un vergognoso indottrinamento ideologico, contrario alla legge fondamentale dello Stato.

Chi spiegherà a questi piccoli che due uomini non possono fare figli, e che, quindi, se ne portano uno in braccio, è perché una povera donna, in qualche parte del mondo, è stata comprata attraverso l’abominevole ed incivile pratica dell’utero in affitto?

Chiediamo espressamente l’immediato ritiro dello spot in questione, assicurando che vigileremo affinchè non si usino mai i bambini per volgari imposizioni ideologiche, ricorrendo se necessario alla rigorosa giurisprudenza internazionale in tema di protezione e tutela dei fanciulli.


Prof. Massimo Gandolfini

Neurochirurgo, Neuropsichiatra

Presidente Comitato “Difendiamo i Nostri Figli” – Piazza S.Giovanni 20 giugno.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.

Build and Design
by Paul Freeman sDg

partner di
Novae Terrae
www.novaeterrae.eu